ATP Beijing vince Sinner

di Alain Chivilò

 

ATP 500. China Open 2023.

Valida e solida prestazione del tennista Italiano Jannik Sinner che torna alla vittoria alzando il trofeo al torneo di Pechino. L’Italia sorride nel Tennis come Jannik e tutta la sua squadra. 

In finale, 2.01 H di gioco, la testa di serie n. 6 vince una partita molto accorta, ma allo stesso tempo aggressiva, contro la testa di serie n. 2

Jannik Sinner 7/6 (2), 7/6 (2) vs Daniil Medvedev

La Finale è stata equilibrata e due tie break hanno deciso il vincitore. Il Tennis è anche questo, ma un giocatore prevale sempre.

Nessuno dei due è riuscito a realizzare una palla break. Nei vincenti: 29 Jannik, 26 Daniil.

Nel set di apertura nessuno dei due è riuscito a prevalere: 0/2 e 0/1 di palle break per Sinner e Medvedev. Percentuali primo servizio 82% Jannik, 85% Daniil. L’Italiano ha variato il gioco tra discese a rete, solido fondocampo, profondità e incisività nei colpi e servizio. Il Russo ha cercato di realizzare la sua nota ragnatela ricca di traiettorie geometriche. Dove è stata la differenza? Nella decisione e convinzione di Sinner che ha sempre giocato colpi pesanti senza paura di sbagliare. Medvedev ha subito questa pressione dal lato opposto del campo.

Secondo set con Jannik Sinner più aggressivo, cercando di brekkare senza andare al 6/6, però palle break 0/3 contro le 0 di Daniil Medvedev. Tie-break inevitabile: come nel primo, la decisione e convinzione di Sinner in colpi pesanti senza paura di sbagliare. Medvedev ha subito questa pressione dal lato opposto del campo.

Il torneo ha portato in finale due giocatori in condizione, con il miglior tennis espresso. Jannik Sinner, senza nominare le carote (tra l’altro in un rifugio nell’area di San Vigilio di Marebbe preparano, in casa, una torta di carote buonissima), ha giocato con una freschezza e indiscusso talento da albo d’oro. 

Nel doppio in 2.07 H, Dodig/Krajicek (12) 6/7, 6/3, 10/5 in un’altra interessante finale vs Koolhof/Skupski.

 

©AC, NDSL, AM, Alain Chivilo

Comments are closed.