DG x Karoline Vitto

di Alain Chivilò

 

La quarta designer sostenuta dal progetto di Dolce & Gabaana è Karoline Vitto, che succede a Miss Sohee, Matty Bovan e Tomo Koizumi.

Nel progetto “Supported by”,  Karoline Vitto, brasiliana basata a Londra evidenzia e omaggia le forme ispirandosi alla Collezione Primavera Estate di DG datata 1992. 

In passerella musica funk brasiliana di Luchalibre Audio, vivacità tipica verde oro e calzature di Dolce & Gabbana per la sfilata.

La Lingerie viene posta all’attenzione, ma non solo, come il bikini che diventa capo per muoversi liberamente. Stampe per dare ulteriore vivacità alla collezione. Denim, mentre la maglieria nella tecnica del “floating” è in vari abbinamenti. Reggiseni in capo da portare tutti i giorni. I colori non possono che sentire il calore del Brasile all’interno di varie soluzioni.

La figura e il corpo sono posti all’attenzione (esulando dal concetto curvy della sfilata) per elaborazioni genuine, all’interno del supporto di DG. Un’opportunità unica per Karoline Vitto attraverso il progetto e la sensibilità di Domenico Dolce e Stefano Gabbana nel supportare designers in accordo al loro occhio. Ora per Vitto la savana si apre e tutto avverrà per gradi e passaggi come la vita richiede.

 

Karoline Vitto per DG, Primavera Estate 2024, Collezione Donna

 

©AC, NDSL, AM, Alain Chivilo

 

Comments are closed.