Seconda Settimana Australian Open

di Alain Chivilò

 

Si entra nella seconda settimana degli Australian Open 2024.

Partire molto intense, grandi battaglie tennistiche e importanti sorprese soprattutto nelle donne.

Il duo pronosticato Swiatek-Rybakina per una semifinale è letteralmente saltato agli R64e R32 in due partite difficili, da temere, da rispettare ma da vincere inn un bilancio finale.

In 2.46 h, nella partita forse più drammatica del torneo, Anna Blinkova 6/4, 4/6, 7/6 (20) vs Elena Rybakina. Sul campo nessuna voleva vincere, meglio, nessuna voleva perdere, con match point acquisiti e poi non realizzati. Sul finale, il carattere di Blinkova viene premiato.

In 2.20 h, Linda Noskova 3/6, 6/3, 6/4 vs Iga Swiatek. In una partita equilibrata la Polacca vista a Cancun non ha mantenuto quella pressione e ritmo imbarazzante per le avversarie. Noskova ha giocato ad armi pari fino alla fine, passando il turno.

Si sono poste all’attenzione le nuove giocatrici Russe, già presenti nel circuito, estremamente combattive e grintose (Blinkova, Andreeva, Kalinskaya, Timofeeva, Zakharova e Avanesyan), ma anche le Ucraine (Svitolina, Yastremska e Kostyuk) non sono state da meno. Continuando, validi livelli di gioco ritrovati per Azarenka, mentre Sabalenka sta acquisendo il ruolo di star del tennis, proseguendo il suo pronostico di favorita alla finale. Interessante torneo anche per Anisimova dopo un lungo periodo.

Una nota alla possibile sorpresa italiana degli AO, in lotta fra poche ore per i Quarti: Jasmine Paolini. Una cattiveria spaventosa ben organizzata e dosata sul campo e nella partita (ha trascinato Errani nel doppio fino agli R16), molto in forma e molto presente, ma soprattutto e molto importante: vince i punti fondamentali nei momenti chiave della partita. Se continuerà così, lungo tutta la stagione, entrerà tra le prime dieci WTA senza alcun problema.

Nel torneo maschile – il favorito, il predestinato, l’imbattibile, l’uomo dal tennis glaciale e boxistico – l’unico Italiano da battere sul campo per gli avversari: Jannik Sinner continua senza perdere un set ad avanzare in una offensiva tremenda e spietata. Avversari quasi messi all’angolo e quasi in imbarazzo.

Intorno al prossimo Uomo da copertina Italiano,  richiesto sempre di più dalla Moda, dalle Case Automobilistiche, dalle Televisioni, dalle Telecomunicazioni, dalle Radio e da futuri altri settori, ruotano giocatori altrettanto forti quali Novak Djokovic, Andrey Rublev, Hubert Hurkacz, Taylor Fritz, Daniil Medvedev, Alexander Zverev e Carlos Alcaraz senza dimenticare qualche outsider. Valido torneo per Mannarino e de Minaur dopo la finale di Coppa Davis persa.

Se il Tennis oggi è diventato soprattutto mantenere il proprio servizio in modo solido, cercare e provare di brekkare, ma soprattutto – tendenza attuale –  al momento opportuno scatenare l’inferno e vincere senza alcuna replica alla faccia di tutti noi: benvenute e benvenuti nella stagione tennistica 2024 e agli AO 2024.

Guardando i prossimi incontri, come da galleria fotografica, nella parte bassa del tabellone Marta Kostyuk vs Coco Gauff, entrambe focalizzate nel gioco e lungo la partita, Barbora Krejcikova vs Aryna Sabalenka, il ritorno della Ceca molto combattiva e la donna che ha subito solo 11 giochi.

Novak Djokovic sempre in grandissima condizione vs Taylor Fritz che ritorna ad essere American, Jannik Sinner l’indomabile vs Andrey Rublev sempre vicino al risultato.

Nell’allineamento finale ai Quarti di Finale, fra poche ore, fuoco e fiamme tra le donne in incontri tutti interessanti divisi tra essere combattuti fino all’ultimo punto, come diventare all’improvviso più semplici del previsto. Stessa valutazione per gli uomini.

 

©AC, NDSL, AM, Alain Chivilo

Comments are closed.